MENU
Arti marziali

arti marziali genova | palestre arti marziali genova | karate bambini genova | judo genova Arti marziali

Arti marziali

JUDO
La nascita della sezione Judo presso la Società Ginnastica Andrea Doria risale al 27 Giugno 1962 nell’ intento di riunire in un unico sodalizio i judokas facenti parte della Lega Ligure Judo, composta di alcuni gruppi di Savona, Imperia, Bordighera, San Remo, Ventimiglia e Genova.

A partire dal Settembre dello stesso anno, nella nuova sede della Doria, i componenti della Sezione iniziarono l’attività agonistica e organizzativa, mettendo a disposizione del judo ligure le strutture della Società. Proprio la palestra della Doria, infatti, ospitò per circa un decennio la maggior parte delle competizioni tra le quali, il 3 Maggio 1964, il Campionato nazionale cinture Blu e Marrone, la gara più importante del calendario federale di allora, ed altre importanti manifestazioni.

 

KARATE

La pratica della disciplina fu inaugurata all’Andrea Doria nella stagione 1972-1973, sotto la direzione tecnica del maestro Massimo Sasso il quale aveva iniziato a Genova la pratica del karate con il maestro giapponese Sugano.

Nato come arte di combattimento in Giappone, precisamente nell’isola di Okinawa, comprende due specialità: kumite (combattimento) e kata (forme).
L’azione-attacco viene trasferita dal piano reale a quello simbolico, evidenziando la capacità di controllo dei colpi, l’affinamento delle abilità psicofisiche e la piena padronanza della tecnica.
Il karate è sport agonistico per eccellenza nel quale la vittoria non premia la “superiorità oggettiva” ma la “superiorità tecnica” e come tale è indicato per tutte le fasce d’età di entrambi i sessi.
Tali corsi sono tenuti da tecnici qualificati FIJLKAM sotto la supervisione del M° Lino Falgiani c.n. 5° dan già Direttore Tecnico Karate della regione Liguria.

KENDO e  IAIDO
Il Kendo e lo Iaido traggono origine dall’arte della spada dei samurai giapponesi.


Il KENDO si traduce letteralmente come la via (do) della spada (ken).
Nella sua evoluzione moderna tende a sviluppare diverse caratteristiche positive della persona riconducibili alla tradizione dei Samurai.
La pratica del kendo porta benefici fisici, mentali e caratteriali. Lo scopo del Kendo è la formazione dello spirito e del corpo attraverso la pratica di combattimenti, che tengono in considerazione la cortesia e l’onore. Si pratica con gli altri con sincerità, ricercando il perfezionamento di se stessi.
Grazie ad un’ armatura (bogu) e ad una spada di bambù (shinai), si colpisce l’avversario in sicurezza. Il kendo prevede anche competizioni agonistiche sia a livello locale sia internazionale.
I corsi di kendo sono tenuti da Alfio Camagna e Mattia Pizzamiglio entrambi 6° dan.


Lo IAIDO viene praticato utilizzando una spada in acciaio molto simile a quella che veniva utilizzata dagli antichi samurai (katana).
Prevede l’esecuzione di forme (kata) che derivano dalle antiche scuole di spada giapponese con movimenti uguali a quelli eseguiti dai samurai nei loro combattimenti.
L’influenza della filosofia zen rende la pratica dello Iaido molto utile sia dal punto di vista fisico sia da quello mentale e spirituale.
I corsi di Iaido sono tenuti da Alfio Camagna 5° dan.

 

AIKIDO

L’ AIKIDO ha le sue radici nelle più antiche arti da guerra giapponesi.

Il suo insegnamento era tenuto segreto e rivelato soltanto a pochi discepoli, per lo più nobili; esso trae quindi le sue origini dalle gesta dei Samurai.

Tra le varie frasi attribuite al maestro fondatore Morihei Ueshiba quella che segue sintetizza la filosofia e lo scopo di questa arte marziale.

"Lo scopo dell’Aikido è di allenare la mente e il corpo, di formare persone oneste e sincere."

Presso il nostro dojo troverete un gruppo solido e preparato che insieme al proprio maestro vi aiuterà a comprenderne non solo gli aspetti tecnici, ma anche l’evoluzione che questa arte marziale ha percorso partendo dal puro combattimento e diventando filosofia di vita.

La pratica della disciplina è indicata per ogni età e genere. Consiste in una serie di esercizi e tecniche che portano, col tempo, a migliorare la coordinazione psicomotoria e la capacità di concentrazione e di rilassamento.